Centro di Formazione Professionale del Radon

RADON E PRESSIONE DIFFERENZIALE

Reza Hosseini, PhD – Managing Director at RadonMarket, R&D Manager & NRPP MFM Certified Radon Professional at Niton srl

Sono tre le principali cause che attivano le forze convettive che dal suolo fanno risalire il Radon fino a farlo concentrare all’interno degli edifici. Abbiamo appreso dagli articoli precedenti che queste cause sono:

✅ Effetto camino,
✅ Pressione sul suolo
✅ Sbilanciamento dei sistemi di ventilazione meccanica

Che siano naturali, come l’effetto camino, o generati un sistema di ventilazione meccanica sbilanciato, questi fenomeni generano forze che modificano l’equilibrio e creano una differenza tra la pressione dell’aria all’interno dell’edificio e quella all’esterno dell’edificio. Queste differenze di pressione tra esterno ed interno influenzano l’ingresso all’interno dell’edificio del gas (e quindi anche del Radon) presente nel terreno.   Radon e Pressione Differenziale

Quindi, quando si parla delle forze convettive come causa principale del meccanismo di ingresso del Radon all’interno di un edificio, si può dire che è tutta una questione di pressione differenziale (tra edificio e terreno sotto l’edificio), qualunque sia la causa che ha provocato tale differenza di pressione. In questo numero di RadonMarket Mag, esaminiamo questo argomento in modo più dettagliato e vediamo come vengono misurati i differenziali di pressione. Si possono avere tre condizioni in termini di pressione differenziale. L’edificio, al suo interno, può trovarsi in una condizione di pressione positiva📣, negativa, or neutrale rispetto alla pressione esterna. Comuniamo dalla condizione di pressione neutrale.

 

✔️ PRESSIONE NEUTRALE
In presenza di un buon ricambio d’aria tra i locali al piano più basso e l’esterno, come in una condizione con finestre o porte aperte, la pressione differenziale si riduce notevolmente. Pertanto, non viene generato il moto d’aria che porta i gas del suolo carico di Radon all’interno dell’edificio.
Quindi l’apertura di finestre e porte non solo apporta un contributo di diluzione dell’aria e quindi di Radon, ma agisce in modo significativo sulla pressione differenziale prevenendo la risalita del Radon e rallentandone notevolmente l’accumulo. Radon e Pressione Neutrale

📣 È interessante sapere che basta una differenza di pressione di pochi Pascal per attivare le forze convettive e la risalita del Radon nell’edificio.


✔️
PRESSIONE NEGATIVA
La maggior parte degli edifici è in una condizione di pressione negativa📣 il che significa che la pressione all’interno della casa è inferiore alla pressione dell’aria esterna. La pressione negativa all’interno dell’edificio crea un vuoto che richiama aria dal suolo, dove normalmente la pressione è maggiore. La pressione negativa e il livello di Radon indoor sono direttamente correlati. Una diminuzione della pressione interna causa un incremento del livello di Radon🔔 e,viceversa, un aumento della pressione interna causa una riduzione della concentrazione di attività di Radon.Radon e Pressione Negativa

📣 Negli edifici di nuova costruzione, laddove è presente un sistema di ventilazione meccanica, potrebbe essere possibile realizzare una condizione di pressione positiva.
🔔 Anche in presenza di una pressione negativa, perché all’interno dell’edificio si abbia una concentrazione di Radon devono essere presenti la sorgente (cioè il Radon che viene generato nel terreno sotto l’edificio) e le vie di ingresso.

Un edificio in depressione può aspirare aria contenente Radon direttamente al di sotto di esse ma anche oltre il suo perimetro. Quest’area potrebbe diventare ancora più grande (ed estendersi a 10 metri dal perimetro e oltre) quando il gas del terreno sotto il perimetro della casa non riesce a trovare una via di diffusione in atmosfera. Ad esempio, quando il terreno intorno all’edificio è ricoperto di asfalto o in presenza di forti gelate. Poiché nella maggior parte dei casi (NON sempre!) il Radon proviene dalle fondamenta, è prevedibile che le concentrazioni più elevate di Radon si registrino nei locali interrati o seminterrati. Tuttavia, non è determinabile a priori quale potrà essere la concentrazione di Radon ai piani superiori, in relazione a queste ultime.

 

✔️ PRESSIONE POSITIVA
Quando si creano le condizioni per generare all’interno dell’edificio una condizione di pressione positiva (sia attraverso un processo meccanico, come l’impiego di sistemi di ventilazione meccanica, sia per la presenza di condizioni climatiche particolari come il vento che soffia in particolari direzioni), i moti convettivi risultano “invertiti”, ovvero spingono l’aria e i gas presenti nell’edificio verso il basso, impedendo la risalita del Radon📣.  Radon e Pressione Positiva

📣 È più comune avere una condizione di pressione positiva in grandi edifici o abitazioni dotate di sistemi di condizionamento di tipo evaporativo.

  

🤷 Come misurare la pressione differenziale?

➡️ Micromanometro digitale
Misura la differenza di pressione tra i due ingressi presenti nello strumento.

➡️ Bottiglie di fumo artificiale
Il fumo mostra solo la direzione del flusso d’aria e non fornisce un risultato quantitativo. Tuttavia, sono facili e molto veloci da usare.

➡️ GM 1-2
Lo strumento RadonAway GM 1-2 è un ausilio diagnostico unico nel suo genere, specificamente progettato per le esigenze degli Esperti in Interventi di Risanamento Radon. È infatti dotato sia di un micro micromanometro digitale che di un campionatore “rapido” di Radon. La funzione Radon “grab sampler” (campionamento rapido) è lo strumento diagnostico perfetto per aiutare a trovare vie di ingresso del Radon mentre con micromanometro è possibile misurare l’estensione del campo di pressione generato per esempio con un impianto di depressurizzazione pilota.

🗨️ In futuro parleremo dell’effetto che le condizioni climatiche estere, l’altezza dell’edificio e altri parametri hanno sui differenziali di pressione e impareremo il concetto di PPN (Piano di Pressione Neutrale). Allora non perdetevi i nuovi numeri di RadonMarket Mag.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.